Congresso PD, circoli divisi

0
455

Giuseppe Di Guglielmo (presidente della commissione provinciale di garanzia): “Il congresso deve essere discussione fra idee”. Entro il 18 luglio occorrerà eleggere segretari mancanti, scegliere i membri dell’assemblea provinciale e indicare le liste collegate ai candidati alla guida del partito. A prescindere dalla data nella quale si terrà il congresso, Di Guglielmo si dice fiducioso che parteciperà tutta la comunità di partito, circa 7mila persone. Intanto Franco Russo (consigliere comunale), si ritiene stupito dal fatto che in molti che volevano subito il confronto, ora addirittura chiedono un commissario (alludendo a Festa e Petitto ndr).