Tragedia sulla Salerno-Reggio Calabria, morto anche un bambino di 8 anni

0
1378

Tragedia sulla Salerno-Reggio Calabria: un bambino di otto anni, una donna e due uomini sono morti, in uno scontro frontale tra due auto avvenuto stamattina.

Due delle vittime, residenti a Pomigliano d’Arco, viaggiavano a bordo di una Renault: si tratta di Raffaele La Rocca, di 40 anni, e del figlio Luigi, di 8 anni. Sulla vettura si trovava anche la moglie di La Rocca, Antonietta Dentino, di 37 anni, ricoverata in gravi condizioni nell’ospedale di Cosenza, e le altre due figlie della coppia, una di quattro anni e l’altra di 12, anche loro ricoverate a Cosenza. Le altre due persone decedute, che viaggiavano nella seconda auto coinvolta nell’incidente, una Suzuky, sono Santo Moschella, di 85 anni, ed Olga Brancone, di 83, residenti a Genova.

Fattore determinante dell’incidente è stata la momentanea corsia unica, dovuta ai lavori interminabili su quella parte dell’autostrada.