Salvato il cane di un irpino dalla condanna a morte

0
1251

Il cane chiamato Iceberg, un dogo argentino femmina di proprietà di uno chef avellinese, sequestrato e condannato a morte in Danimarca perché specie proibita in quel paese, tornerà finalmente in Italia.

Dopo una battaglia legale, è stato riconosciuto che il cane era entrato in Danimarca con tutti i documenti in regola, senza incontrare ostacoli alla dogana, insieme al suo padrone Giuseppe Perna.