Codacons, lo strano caso della firma del defunto

0
1869

Codacons: una richiesta bizzarra e particolare che probabilmente è sfuggita a qualcuno nella redazione dei moduli per il servizio mortuario del Comune di Milano.

In fondo al modulo compare la scritta “nome e cognome e firma del defunto”.

Il modulo autorizza i necrofori a recarsi presso l’indirizzo indicato al fine di recuperare la salma, ovviamente il tutto però deve essere autorizzato da qualcuno, e chi se non il defunto stesso?

Codacons: “/Ci lamentiamo in Italia di avere eccessi di burocrazia, ma così davvero si esagera! Richiedere che sia lo stesso defunto dall’aldilà a firmare il modulo per il proprio funerale pare eccessivo anche in Italia/”.