Sentieri Mediterranei, a Sant’Angelo a Scala i ritmi di Colasurdo

0
761

Sentieri Mediterranei si apreancora al territorio con il secondo appuntamento nei paesi partners. Dopo il successo a Pietrastornina, il 29 settembre a Sant’Angelo a Scala è in programma l’appuntamentocon la musica di Sentieri Mediterranei. Sarà Marcello Colasurdo e la suaparanza ad animare il grazioso borgo del Partenio.  Saranno Corso Europa e Piazza San Giacomo adospitare l’atteso evento che, attraverso la formula Sentieri Mediterranei, adospitare la kermesse con musica etnica e stand gastronomici con prodotti delmediterraneo.   “Ringrazio l’ideatore del Festival PasqualeGiuditta per aver siglato il partenariato con il nostro Comune – ha dichiaratoil primo cittadino di Sant’Angelo a Scala Carmine De Fazio – Per noi è un onorefar parte del Festival Sentieri Mediterranei. Ringrazio Giuditta per la pienacollaborazione e l’apertura al territorio. Ritengo che questa sia un’occasioneper poter far rete e mettere a sistema il territorio. – ha concluso De Fazio-Invito tutti a Sant’Angelo domani sera (29 settembre 2017) per assistere allospettacolo di Marcello Colasurdo e la sua paranza e poter apprezzare le nostrespecialità culinarie e il borgo completamente riqualificato”. L’iniziativa rientra nelcartellone degli eventi previsti per la XIX edizione del Festivalinternazionale di musica etnica “Sentieri Mediterranei” organizzato dal Comunedi Summonte e finanziato dal POC Campania 2014/2020.