Grottaminarda, romeno allontanato dopo accurati controlli

0
340

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità
predatoria condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, che
ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo
del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Nella mattinata odierna, in Grottaminarda, i Carabinieri della locale
Stazione, notato un uomo aggirarsi con fare sospetto tra le numerose persone
che, provenienti anche dai centri limitrofi, affollano le bancarelle del
mercato settimanale, procedevano al controllo. Si tratta di una 42enne di
origini romene e domiciliato a Torre Annunziata (NA).

Accompagnato in Caserma per i successivi accertamenti, a suo carico
emergevano precedenti di polizia, principalmente per reati contro il
patrimonio.

L’uomo, che alla specifica richiesta dei militari, non era in grado di
fornire una valida giustificazioni circa la sua presenza in quel luogo, è
stato proposto per l’irrogazione della misura di prevenzione del Rimpatrio
con Foglio di Via Obbligatorio.