Di Tacchio: “Siamo tutti con mister Novellino”

0
562

Protagonista in conferenza stampa, Francesco Di Tacchio ha fatto il punto in casa Avellino in vista del posticipo di lunedì sul campo del Perugia: “Ultimamente abbiamo peccato di personalità nel gestire il vantaggio. L’impressione data dal campo era di poter riuscire a vincere la partita. Ho sempre giocato in un centrocampo a tre, ma più da interditore, da copertura alla difesa. E’ un ruolo che ho sempre ricoperto e cercherò di dare il massimo come sempre. Fisicamente sto bene, non ho bisogno di riposare, sono sempre a disposizione del tecnico che se ritiene opportuno dovermi schierare, sa che mi farò pronto”.

Sul Perugia e sul passato in biancorosso: “Sappiamo che il Perugia è un’ottima squadra, non è quella delle cinque sconfitte di fila, ma è organizzata e ha elementi validi. Dobbiamo essere pronti sulle loro ripartenze, cercando di disputare la nostra partite, sfruttando le caratteristiche in nostro possesso. Sono stato solo sei mesi a Perugia, per me è una partita come le altre. Non ho nulla contro il Perugia, anche se è stata un’esperienza negativa“.

Su Novellino: “Siamo con il mister, assolutamente. Nell’ultima trasferta abbiamo commesso degli errori, che abbiamo analizzato nel corso della settimana. Dobbiamo migliorare sotto tutti i punti di vista”.