La Curva Sud: “Continua la contestazione, non c’è chiarezza”

0
438

A margine della giornata trascorsa nel reparto di pediatria dell’ospedale Moscati di Avellino, per portare regali ai bambini ricoverati, Frank Pennisi e Franco Iannuzzi – due dei maggiori esponenti della Curva Sud Avellino – hanno confermato la linea dura nei confronti del presidente Taccone: “Siamo in contestazione con la società e ci rimarremo perché non vediamo trasparenza e chiarezza da parte loro“, hanno dichiarato ai microfoni di OttoChannel. “Taccone deve essere più trasparente con noi tifosi. Vogliamo trasparenza da parte del presidente”, ha proseguito poi Iannuzzi.

Non è servita, dunque, l’uscita di scena di Angelo Ferullo (ireri in Tribuna Terminio) per fermare la contestazione della Curva Sud nei confronti di Taccone, chiamato a intervenire sul mercato per rinforzare la rosa: “Va fatto per il bene di tutti, sul mercato la società sa come muoversi.”