Calitri ricorda il giudice Maretta Scoca

0
981

CALITRI – Era originaria di Calitri Maretta Scoca, storico giudice del
programma televisivo “Forum” che è morta sabato sera all’età di 79 anni. Il
giudice arbitro di “Forum” Maretta Scoca che con la sua eleganza ha
conquistato il pubblico di Canale5 era nata nel 1938, laureata a pieni voti
in giurisprudenza, avvocatessa civilista specializzata in diritto di
famiglia, patrocinante in Cassazione, si è sempre dedicata con serietà e
conoscenza della materia alla tutela dell’unità familiare e dei minori,
entrando nelle case degli italiani quotidianamente. Maretta Scoca, figlia
del ministro calitrano Salvatore Scoca e sorella del giurista Franco
Gaetano Scoca, è divenuta nota al grande pubblico nel 2007 grazie alla sua
presenza come giudice arbitro nella trasmissione “Forum”, condotta
precedentemente da Rita dalla Chiesa su Rete4 ed attualmente da Barbara
Palombelli su Canale5. “Forum” perde un altro dei suoi capisaldi dopo la
dipartita del noto magistrato Santi Licheri avvenuta nel 2010. Esprime il
suo cordoglio il sindaco di Calitri Michele Di Maio: “Siamo vicini alla
famiglia per la perdita di Maretta e a Giovanna e Franco Scoca. Ultimamente
abbiamo anche intitolato una targa al padre di Maretta al Comune di
Calitri, essendo uno dei firmatari della Costituzione che si adoperò per
l’articolo 53, che riguarda l’Irpef. Ci aveva visto lungo da questo punto
di vista. Maretta veniva ogni tanto a Calitri, soprattutto quando era
deputata di Forza Italia per il suo territorio. Come amministrazione siamo
molto legati al fratello Franco, avvocato e domani una delegazione di
Calitri sarà al suo funerale”.