Sacripanti: “Ad un passo dall’impresa, c’è grande rammarico”

0
227

Non riesce alla Sidigas Avellino l’impresa di ribaltare il risultato nella gara di ritorno della Finale di FIBA Europe Cup: al Palasport Taliercio è la Reyer Venezia ad avere la meglio 81-79. Questo il commento di coach Sacripanti nella conferenza stampa post-partita:

Complimenti a Venezia, che ha dimostrato grande forza e solidità: è una grande squadra. Voglio però complimentarmi anche con la mia squadra, perché non si è risparmiata su niente e ha disputato una buona partita: nel secondo quarto abbiamo perso qualche palla di troppo e gli abbiamo concesso contropiedi facili, ma nel terzo quarto siamo stati molto solidi e abili nel recuperare. Credo che ci abbiano aiutato molto i diversi schieramenti difensivi che abbiamo provato, sia a tutto campo che a metà campo, che ci hanno permesso di togliergli dei punti di riferimento. Fino alla fine non abbiamo smesso di giocare, di muovere la palla e di attaccare il canestro con grande ferocia. Siamo arrivati ad un passo dal vincere una Coppa molto importante, giocando con grande ardore: c’è grande rammarico ma allo stesso tempo ci resta la consapevolezza del fatto che se giochiamo con questa mentalità e questa ferocia, possiamo dire la nostra fino alla fine del campionato”.