Pizza: indagati nelle liste? La Procura faccia chiarezza

Dopo le dichiarazioni di Sibilia (M5s), la replica

0
96

«Carlo Sibilia ha parlato della possibilità che ci possano essere indagati nelle liste della coalizione che mi sostiene, in particolare in quella del Pd. Non so da quale fonte Sibilia abbia preso queste informazioni che dovrebbero essere coperte da segreto istruttorio. Chiedo alla Procura della Repubblica di fare chiarezza e di verificare se ci sono indagati in tutte le liste che partecipano a questa tornata elettorale». Così il candidato a sindaco del centrosinistra, Nello Pizza, in una conferenza stampa che si è tenuta nel suo comitato elettorale questa mattina.