Abusivismo edilizio, sequestrata villa e terreni circostanti

0
70
Carabinieri in pattuglia nell'area di Budrio (Bologna)

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Avellino hanno accertato la realizzazione di opere edilizie abusive in un fondo privato ubicato ad Avellino e ricadente in area sottoposta a vincolo idrogeologico. In maniera abusiva erano state realizzate opere per aumentare la cubatura di una villa già esistente. Le aree circostanti l’edificio, inoltre, erano state “livellate”, ricoperte di pietrisco. Erano state anche  realizzate mura perimetrali in assenza di autorizzazioni.

I Carabinieri Forestali hanno dunque proceduto al sequestro dell’intera area, per una superficie complessiva di circa 2.800 metri quadrati, ed a carico del committente dei lavori è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.