Aspettando il responso del 24 giugno 

0
74

Era prevedibile che al primo turno Avellino potesse già avere un sindaco. Erano in pochi a scommetterci. Ora, stando ai primi dati della notte, la sfida si riapre con giochi diversi. Tra Nello Pizza, per il centrosinistra, e Vincenzo Ciampi, candidato sindaco dei Cinquestelle. Almeno secondo i primi dati ex poll elaborati da Irpinia Tv di Sabino Giordano. con l’ing Gerardo Troncone. Ma occorre prudenza. Per il centro destra, che pure veniva dato in rimonta, la partita si chiude qui. I primi spiccioli di dati consegnano alcuni cauti elementi di valutazione. Il Partito democratico tutto sommato tiene rispetto al dato elettorale del recente 4 marzo. Ma non supera la crisi interna. Si ridimensiona il M5S che, pur ottenendo un buon risultato, non sfonda come nelle previsioni, riducendo il consenso di circa il 50% in meno rispetto al boom del 4 marzo, quando furono eletti ben cinque parlamentari. Crolla il centrodestra con candidato sindaco Morano. Si apre una stagione difficile per la coalizione in Irpinia. Exploit di Luca Cipriano che ha saputo cogliere il sentimento degli avellinesi, Le altre liste in campo si collocano, per ora, in media classifica. Ad eccezione della sinistra che continua a franare. Quali i possibili scenari per il 24 giugno prossimo? La matematica non ha mai torto: si potrebbe replicare il dato nazionale tra Lega e M5s, rimanendo in attesa delle scelte di Dino Preziosi, Luca Cipriano e Massimo Passaro. La partita resta, comunque, aperta in questa lunga notte in cui i dati elettorali viaggiano con notevole ritardo.

di Gianni Festa edito dal Quotidiano del Sud