Campania, M5S: “Conflitti di interessi di amministratori locali, a rischio 109 milioni di fondi Ue”

0
50
Il candidato premier per il Movimento cinque stelle, Luigi Di Maio, saluta simpatizzanti M5s dopo il voto nella scuola 'Sulmona' di Pomigliano d'Arco (Napoli), 4 marzo 2018. ANSA / CIRO FUSCO

A causa della mancanza della dichiarazione di inconferibilità e incompatibilità di cariche tra sindaci e presidenti dei Gruppi di Azione Locale destinatari dei fondi Psr 2014-2020, la Campania rischia di perdere oltre 109 milioni di euro stanziati dalla Ue. Il decreto legislativo 39/2013 definisce, infatti, i casi di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico.

La questione sarà denunciata nel corso di una conferenza stampa organizzata dal Movimento 5 Stelle che si terrà domani 23 luglio 2018 a Salerno, alle ore 11.00, al bar “G56”, corso Vittorio Emanuele 128.

Saranno presenti la Senatrice Felicia Gaudiano,  il consigliere regionale Michele Cammarano, parlamentari e attivisti locali.