Castaldo saluta commosso: “Il lupo tornerà più affamato”

0
27

Tempo di addii in casa lupi. E’ iniziata la diaspora dei calciatori verso nuove squadre. Ieri, è arrivato anche il saluto commosso di Gigi Castaldo, l’uomo che a suon di gol ha fatto sognare l’intera piazza: “Non avrei mai voluto salutarvi in questo modo, vorrei abbracciarvi ad uno ad uno è ringraziare ogni singola persona l’affetto che mi avete dato lo porterò per sempre nel mio cuore siete unici siete meravigliosi abbiamo gioito e sofferto insieme ma abbiamo sempre superato tutto perché in campo è sugli spalti c’erano dei lupi ,ieri abbiamo perso tutti ma non per colpa nostra è non per colpa della Figc o Covisoc o addirittura il Tar…avrei voluto giocarla al Partenio questa partita cosi importante l’avremmo vinta… i LUPO tornerà come ha sempre fatto E tornerà prepotentemente più affamato di prima…ciao Avellino la famiglia Castaldo ti ama…”