Il Napoli di Ancelotti vince e convince

0
31
Dries Mertens of SSC Napoli celebrates with teammates after scoring the goal (1-0) during the Italian Serie A soccer match Benevento Calcio vs SSC Napoli at Ciro Vigorito stadium in Benevento, Italy, 04 February 2018. ANSA / Mario Taddeo

Il Napoli parte lento, subisce ma rimonta la partita e porta a casa i tre punti. Simone Inzaghi sconfitto da Carlo Ancelotti per 2-1 in rimonta. Apre Immobile, pareggia Milik e chiude tutto Lorenzo Insigne.

Inzaghi conferma i suoi fedelissimi (tranne de Vrij e Felipe Anderson) e lancia dal primo minuto come unica novità Milan Badelj. Nel 3-5-2, ormai schema fisso, dei biancocelesti, c’è Luiz Felipe sul centro-destra della difesa, mentre in attacco il tandem è il classico duo Luis Alberto-Immobile. Ancelotti sorprende un po’, schierando dall’inizio Zielinski e non Fabian Ruiz. Milik è la punta centrale, scelta sorprendente alla vigilia, ma è la scelta che vale i 3 punti. Il nuovo corso con Ancelotti sembra iniziato alla grande.