Ribaltone Napoli, Zielinski trascina i compagni. Gattuso ko

0
47
Dries Mertens of SSC Napoli celebrates with teammates after scoring the goal (1-0) during the Italian Serie A soccer match Benevento Calcio vs SSC Napoli at Ciro Vigorito stadium in Benevento, Italy, 04 February 2018. ANSA / Mario Taddeo

Non è sempre vero che l’allievo superi il maestro, e questa volta, infatti, non è stato così. Il Milan di Gattuso si è dovuto arrendere al Napoli di Ancelotti, capace di non mollare fino all’ultimo e di ribaltare una gara clamorosa.

Se Bonaventura in sforbiciata al 15′ e Calabria con un raso-terra potentissimo avevano illuso il Milan del colpaccio esterno, la formazione partenopea non si è arresa e ha trovato in Zielinski l’uomo della serata. Il polacco con una doppietta in 14′ minuti pareggia la gara, riaprendo i conti.

Quando il pareggio ormai sembrava il risultato più giusto, Ancelotti toglie Hamsik per Mertens, che a 10′ dalla fine insacca a porta spalancata dopo un assist perfetto di Allan. Il Napoli resta a punteggio pieno e si conferma come l’anti-Juve.