Il Presidente Mattarella fa tappa ad Ariano

0
36

ARIANO IRPINO – Tutti i responsabili di settore e gli amministratori sono impegnati per l’evento più importante nella provincia irpina: la visita del Presidente Sergio Mattarella nella città del tricolle. La visita coincide con l’apertura della decima edizione del Meeting “Le due culture”, il 5 settembre, organizzato dal centro Biogem. La fondazione  che ha lo scopo di diffondere cultura, alta formazione, e sostegno della ricerca nel campo delle scienze della vita, infatti, quest’anno ha previsto la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E l’Amministrazione targata Domenico Gambacorta vuole farsi trovare pronta per questo appuntamento. La Giunta Comunale ha infgatti valutato ogni questione che riguarda la istiga presidenziale ed ha approntato le risposte necessarie alle indicazioni giunte dal Comitato tecnico per l’ordine e la sicurezza che
la Prefettura di Avellino ha subito istituito. C’è stato un lavoro di preparazione per la bonifica ed il controllo del territorio al fine di predisporre le necessarie misure  di sicurezza per l’arrivo del Capo dello Stato. L’elicottero presidenziale atterrerà presso l’Arena Pietro Mennea, come deciso a seguito di sopralluogo effettuato nella prima decade di agosto.  Tutti impegnati gli assessori comunali nel provvedere alla sistemazione di parte delle sovrastrutture  stradali, sigilli ai tombini nei percorsi di visita, collocazione di transenne e presidi, laddove necessario, e prevedere che le aree di parcheggio per gli ospiti. Intanto si adottano, in queste ore, interventi di decoro urbano delle aree interessate dall’evento. L’Arena Mennea vede rinnovate le bandiere che sono previste nelle infrastrutture che ospitano questi eventi: bandiera dell’Italia, Europa, Presidenza della Repubblica, Regione Campania e Coni. E ci saranno centinaia di bambini disseminati lungo il percorso con altrettante bandierine per il saluto al presidente Mattarella. Previsto anche l’utilizzo dell’auditorio comunale  con la trasmissione in diretta della cerimonia inaugurale del Meeting. Le forze di Polizia avranno il coordinamento delle misure di sicurezza lungo il percorso. Ogni misura è stata valutate c’è adeguata risposta alle esigenze di sicurezza. E, quindi, nuove disposizioni per la circolazione lungo il territorio comunale, gestione dei parcheggi, controllo del percorso. Si effettuano, inoltre, lavori di viabilità cittadina,  pulizia delle aree extraurbane, rimozione dei cassonetti stradali per evitare presenze di ordigni esplosivi ed altri adempimenti che riguardano la sicurezza. L’Amministrazione comunale sta preparando tutto nei minimi dettagli e la città del tricolle si prepara ad essere accogliente come al solito, rispetto all’illustre ospite.  01