Entrano nei camerini e rubano soldi e cellulare

0
35
Madre e figlio arrestati a Trastevere, avevano in casa oltre un chilogrammo di cocaina e 7.600 euro, provento dell'attivita' di spaccio, a Roma, 27 marzo 2017. ANSA / us Carabinieri +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++

Quattro minorenni del Mandamento Baianese sono stati denunciati dai Carabinieri della Compagnia di Baiano poiché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.
Il furto è avvenuto qualche sera fa nel corso di un evento danzante organizzato all’interno di un palazzo feudale di Sirignano.
I militari dell’Aliquota Radiomobile hanno avviato immediatamente le indagini dopo la segnalazione da parte delle vittime.
Raccolte le varie testimonianze, dopo accurate indagini i Carabinieri hanno constatato che il gruppetto si era furtivamente introdotto all’interno del palazzo e, avuto accesso ai camerini riservati ai ballerini, rubavano le borse con telefoni cellulari e denaro.
La refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari e per i quattro giovani, riaffidati agli esercenti la potestà genitoriale, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Napoli.