Movida violenta in Alta Irpinia, possibile regolamento di conti

0
32

Frigento – La notte di sabato è stata movimentata a causa di alcune risse scoppiate nell’ambito dell’iniziativa Svicolando. A scatenare le risse sono stati gruppi di facinorosi provenienti da Comuni vicini. Una dei focolai ha visto coinvolti un gruppo di giovani rissosi che avevano provocato chi si stava esibendo sul palco. Sembrava una sorta di regolamento di conti tra i giovani venuti alle mani e poi sono stati coinvolti anche esponenti dell’organizzazione.

Un giovane di Frigento che ha provato a smorzare i toni degli esagitati ha riportato ferite ad una spalla, ma allo stato non sembrano molto gravi. Questo è accaduto vicino al palco in via San Giovanni. In una piazzetta vicina si è accesa un’altra discussione animata e anche in questo caso con violenza. E, ancora in via Limiti, sempre a poca distanza, un’altra rissa ha visto protagonisti giovani del luogo con visitatori piuttosto su di giri, provenienti da Grittaminarda, Mirabella Eclano, Gesualdo, Ariano Irpino. Tutto è stato sedato intorno alle tre di notte. Ieri mattina a Frigento la comunità si interrogava su come sia stato possibile questo epilogo della giornata festiva. E molti hanno ribadito l’importanza di personale  dedicato alla sicurezza dei cittadini che partecipano alle varie manifestazioni.