“O la Serie B o 30 milioni di euro”, la vecchia società ci prova ancora

0
34

Walter Taccone non usa mezzi termini: “O la Serie B o 30 milioni di euro di danni”, Il legali Lorenzo Lentini ed Eduardo Chiacchio insistono sulla disparità di trattamento nei tempi e nella sanzione, rispetto alle altre società che avrebbero avuto una via preferenziale.

Difficile capire se possa essere realistico, sperare a campionato iniziato, in un possibile ripescaggio. In tal caso, la città di Avellino avrebbe due squadre e il tifo si potrebbe spaccare in due parti.