Montoro, Bianchino è pronto alla nuova candidatura

0
1116

MONTORO- L’anno comnincia con una serie di scadenze nell’imminente, nelsensodi operechepresto saranno date all’uso collettivo, ma anche cominciando a programmare il percorso verso il voto amministrativo di maggio, quandoanche Montoro, insieme con tanti comuni d’Irpinia e d’Italia, sarà chiamata a rinnovare l’amministrazione comunale. Il sindaco cheha fattoda sintesi per una evoluzione storica, quale l’unifi cazione delle due Montoro, Superiore e Inferiore, Mario Bianchino, è pronto a spendersi anche per la prossima prova elettorale. Lo fa capire rispondendo alle nostre domande, e alla luce di tutto quanto è stato realizzato in questi ultimi cinque anni e anche considerando quel che si sta portando a terminee chesi vedràrealizzato nelle prossime settimane. Lo dice lui stesso, quando parla del campus scolastico e del plesso scolastico che si stanno per consegnare alla frazione Banzano. Opere particolarmente attese dalla popolazioneed anche orgoglio dell’am ministrazione comunale che le sta portando a termine. Ma altre andranno presto in porto. Ci sono molte altre tappe da affrontare, mentre si stanno consumando le iniziative programmate fino al sei gennaio, ma restano le grandi sfide, come quella ambientale, rispetto alla quale serve un approccio molto comples sivo di cui si parlerà su queste colonne e che ha bisogno di una compartecipazione molto più sinergica, come tiene a sottolineare il sindaco Bianchino. Quanto ai prossimi impegni amministrativi, per il sindaco vale quel che è stato fatto: rispetto a questo bilancio, è naturale, dice, sottoporsi al vaglio degli elettori, perché possano essi esprimere il loro giudiziosuquanto èstatofatto per la città di Montoro.