“Dimentichiamoci spesso”, la mostra al Carcere Borbonico

0
796

Reduce da una selezione nell’ambito del premio “Anyway Prize”, Stefano Buonavita è stato selezionato lo scorso 23 dicembre, insieme ad altri dieci candidati, per esporre al settimo piano del meraviglioso hotel “Miramare Vesuvio” di Castellammare di Stabia.

Fino al 16 gennaio, invece, sarà al Carcere Borbonico di Avellino per una mostra intitolata “Dimentichiamoci spesso” che si compone di 14 opere, 9 delle quali assolutamente inedite. Fra le nuove opere è presente costantemente un enigmatico conteiner. Il misterioso oggetto richiama a riflessioni sulla fragilità del nostro vivere, una condizione di eterna sospensione e attesa.