Strage del bus, verdetto alle 12:00

0
940

Alle 9:47 il Procuratore Cantelmo scioglie la riserva e annuncia che non ci saranno repliche. Il tempo delle parole è scaduto – ha spiegato il capo dei pm avellinesi – dopo due anni di istruttoria e ben dodici consulenti ascoltati in aula non è più tempo di parole”. Queste sono le motivazioni per cui la Procura rinuncia alle repliche e quindi ha fatto scattare il conto alla rovescia per il verdetto che sarà letto alle dodici dal giudice monocratico Luigi Buono che si è ritirato in Camera di Consiglio.

Udienza prevista per le ore 12:00.