“Promuovere l’importanza delle relazioni umane”, l’evento al Moscati

0
424

AVELLINO. “Promuovere l’importanza delle relazioni umane” è il tema dell’incontro, proposto dal Consiglio dell’Ordine degli assistenti sociali (Croas) con il patrocinio dell’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati, in programma alle ore 9 di sabato 13 aprile. L’evento, che sarà ospitato nell’aula magna dell’azienda ospedaliera in contrada Amoretto, è stato organizzato in occasione della “Giornata mondiale del servizio sociale”. A dare il via ai lavori Antonietta D’Acierno, consigliere regionale Croas; a curare l’introduzione Gilda Panico Gilda, presidente regionale Croas. A portare il saluto delle istituzioni ospitanti: Angelo Percopo, direttore generale del Moscati; Giuseppe Priolo, commissario straordinario del Comune di Avellino; Rosa D’Amelio Rosa, presidente del Consiglio regionale della Campania; Vincenzo Alaia Vincenzo, consigliere regionale e componente della V e VI commissione; Giulia Valentino, assessore alle politiche sociali di Monteforte Irpino. Poi “Lectio magistralis” di Massimo Corrado su “Etica delle relazioni umane. Tra diritto soggettivo e diritto sociale”. A seguire gli interventi di un rappresentante del sindacato professionale degli assistenti sociali; di Paolo Manfredi , referente della commissione politiche social del Croas; di Barbara Salsano, responsabile dell’Ufficio di esecuzione penale esterna di Avellino; di don Vitaliano Della Sala. Subito dopo la consegna dei tesserini di iscrizione all’ordine. Infine tavola rotonda, su tema “Io, tu, noi, tutti”, moderata da Antonietta D’Acierno con interventi di Massimo Corrado, Angelo Damiano, Diego Della Bella e Tiziana Tomeo. Saluti finali della presidente regionale Gilda Panico.