Spaccio di stupefacenti e banconote false, arrestato un uomo

0
442

Nel pomeriggio di ieri, personale del Commissariato di P.S. di Cervinara (AV) ha tratto in arresto un 56enne di Maddaloni (CE), residente in Sant’Agata dei Goti (BN), gravato da precedenti di polizia, in quanto gravemente indiziato allo stato delle indagini attualmente in corso, di spaccio di stupefacenti, ricettazione e detenzione di monete false. Gli Agenti, appreso da fonte confidenziale che l’uomo custodisse illegalmente, presso la propria abitazione, armi da sparo hanno proceduto a effettuare un’accurata perquisizione domiciliare.

Nel corso dell’attività di polizia giudiziaria non veniva rinvenuta alcuna arma, ma all’interno dell’abitazione gli operatori di polizia rinvenivano un sacchetto in plastica contenente sostanza stupefacente (marijuana) dal peso complesso di 950 grammi, un bilancino di precisione nonché la somma in contanti di 2900 euro, in banconote da 100 e 50, rilevatesi palesemente false, tenuto conto che tutte avevano lo stesso numero di serie. Il prosieguo dell’attività, estesa anche a una tettoia esterna, in disponibilità del predetto, consentiva inoltre di rinvenire la targa di un ciclomotore risultata essere provento di furto avvenuto nel 2019. Al termine dell’attività il 56enne, che non può essere considerato colpevole fino a sentenza definitiva, veniva tratto in arresto e posto a disposizione dell’A.G.