A piedi da Paestum alla Puglia a 67 anni

0
325

 

"Vedo la Puglia, sono ad un passo e si vede il Tavoliere" . Vienna Cammarota, la guida ambientale 67enne partita a piedi da Paestum il 7 novembre scorso, è a un passo dalla sua impresa di raggiungere il ‘tacco d’Italia’. Il suo obiettivo, spiega una nota, è raggiungere l’Oasi naturale di Lago Salso in Manfredonia (Foggia), per la 24/a Convention Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE, omaggiando il Giubileo della Misericordia.
    "Voglio portare la misericordia in tutti i luoghi – spiega Cammarota – sto attraversando borghi, boschi, l’Appennino. Ho incontrato suore, sacerdoti, pescatori, maratoneti, anziani, giovani, operai, pensionati, insegnanti, guide, custodi. Ho voluto evidenziare il dono del racconto e l’amore per tutti, per l’ambiente , per le culture diverse. Ho bussato e mi è stato aperto". Cammarota dà appuntamento a chi vorrà incontrarla il 17 novembre all’Oasi Lago Salso, dove sarà in compagnia di 300 guide italiane, a nove anni dall’incendio del Gargano.