Abusi sessuali su 13enne, Don Livio va ai domiciliari

0
466
Priest holding believer hand

Esce dal carcere e passa ai domiciliari Don Livio Graziano, la scarcerazione è stata decisa per le sue precarie condizioni di salute. Il prete 50enne casertano, animatore di una comunità terapeutica con sedi a Prata e Parolise in Irpinia, accusato di violenza sessuale su minori dopo la denuncia dei genitori di un ragazzo di 13 anni.

Il parroco risiederà in una comunità ecclesiastica, la località non è stata rivelata per motivi di sicurezza.