Ad Ariano il campionato nazionale di medio fondo

Attesi 160 ciclisti. Cinquanta società, 16 categorie in griglia per i 115 km del percorso. Quattro le salite, tra cui l'ascesa finale in Piazza Plebiscito

0
332

Sono pronti a scattare i 160 finalisti in griglia per la terza prova tricolore del ciclismo CSI. Ariano Irpino   è pronto infatti ad ospitare martedi 25 aprile il Campionato Nazionale CSI di Medio Fondo strada. Sul percorso di 115 km con 1650 mt di dislivello tra i monti dell’Irpinia e della Daunia, pronti a spingere sui pedali a caccia delle maglie cerchiate dal tricolore e griffate con lo scudetto arancioblu, sono attesi al via 160 ciclisti del CSI, in sella a difendere i colori delle 50 società ciclistiche iscritte di Campania, Puglia, Lazio, Marche, Abruzzo ed Umbria. Sedici le categorie ammesse nelle griglie di partenza, a partire dagli M1 e M8 fino ai paralimpici. Sarà una grande festa del ciclismo, con partenza ed arrivo dalla cittadina irpina, su un tracciato misto con 4 salite da affrontare Montaguto (10 km), Troia (3 km), Savignano (5 km) e l’ascesa finale che conduce al traguardo di Piazza Plebiscito, due km con pendenza media del 7%. Un tracciato alla portata di tutti, ideale anche per quei ciclisti che sono all’esordio stagionale.