Addio a Massimo D’Argenio, ennesima vittima del covid

0
3045
Non ce l’ha fatta Massimo D’Argenio fotografo e videomaker, aveva 52 anni. Si tratta dell’ennesima vittima da coronavirus. L’uomo era ricoverato al Moscati. Sui social aveva lasciato un lungo messaggio di speranza:
“Cari amici. Ho ricevuto in questi giorni tanti messaggi e chiamate. Purtroppo non sono ancora in condizione di rispondere a tutti, preferisco farlo qui e dare a tutti un messaggio. Sto bene, sono nella zona gialla del Moscati, qui ci sono medici ed infermieri eccezionali, che fanno di tutto per chi come me sta combattendo questa maledetta malattia. Ci sono stati ovviamente momenti difficili, ma ne sto uscendo anche grazie al vostro aiuto. Con pazienza e costanza.
Siate sempre prudenti, il Covid esiste e può davvero far male. Usate le mascherine, proteggetevi e abbiate anche voi pazienza. Ne usciremo tutti”.