Aggressioni negli ospedali, De Luca: “Sto ancora aspettando il posto di polizia al San Giovanni Bosco”

0
432

Le parole del presidente De Luca sono assolutamente condivisibili. L’istituzione delle postazioni di polizia negli ospedali napoletani non è più procrastinabile. Il ministero dell’Interno è chiamato a dare risposte ad una richiesta che abbiamo avanzato da tempo immemore. La spirale di violenza negli ospedali è incontrastabile senza la presenza delle forze dell’ordine a tutelare la sicurezza dei pazienti e del personale”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli commentando le parole del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a Lira Tv sulla necessità di istituire un presidio di polizia all’ospedale San Giovanni Bosco. “Il problema non è circoscritto a quell’ospedale ma è trasversale e riguarda tutti i presidi di Napoli, in particolar modo quelli dotati di pronto soccorso. L’associazione ‘Nessuno Tocchi Ippocrate’ che si occupa delle violenze sul personale medico ha contato finora una settantina di episodi di violenza ai danni di chi lavora negli ospedali e sulle ambulanze del 118. Un numero altissimo che ben rappresenta un fenomeno inaccettabile che va combattuto con la massima determinazione”.