Agguato contro due agenti nel carcere di Ariano, entrambi ricoverati

0
366

Agguato nel carcere di Ariano Irpino, dove due poliziotti sono stati violentamenti colpiti con calci e pugni. I due agenti sono ora ricoverati presso il Frangipane.

Duro il comunicato Osapp “Lo stiamo denunciando da anni. Ripianamento degli organici, dotare di strumenti adeguati per fronteggiare detenuti rivoltosi e violenti, revisione dei circuiti penitenziari, istituzione di un nucleo locale traduzioni e piantonamenti ad Ariano Irpino.

A nulla sono valsi i numerosi sforzi posti in essere dal direttore della casa circondariale arianese Maria Rosaria Casaburo, se poi Prac e Dap ci hanno abbandonato da decenni. Abbiamo una situazione davvero preoccupante e denunciata da tempo. Abbiamo 23 poliziotti distaccati in uscita verso altre sedi regionali e nazionali e solo 7 in entrata ad Ariano Irpino. Già questo dimostra la disorganizzazione dell’amministrazione penitenziaria, incapace di gestire al meglio le esigue risorse umane presenti in Campania ed in particolar modo nella casa circondariale di Ariano Irpino, sede disagiata e sprovvista anche di una idonea caserma agenti per consentire di alloggiare al numeroso personale che proviene da fuori provincia e regione.”