Al Teatro d’Europa in scena “Filumena Marturano”

0
457

La forza delle donne ed il valore della famiglia in un classico della letteratura teatrale. Venerdì 31 luglio, alle 21, (replica domenica 2 agosto), al Teatro d’Europa di Cesinali, sipario per “Filumena Marturano”, dall’omonima commedia di Eduardo De Filippo. In scena, Angela Caterina e Luigi Frasca, che è anche il regista dell’opera. Completano il cast, Angelina Martino e Antonio Serpico. Il tecnico audio è Luca Aquino. “ Riproponiamo al pubblico della nostra stagione estiva un lavoro teatrale che ha ottenuto molto successo- spiega il regista Luigi Frasca- Nel rispetto del testo di Eduardo,diamo vita ad una versione più drammaturgica e contemporanea, per dare un tocco di originalità alla commedia”-. Intensa l’interpretazione di Angela Caterina, che ha affascinato, con il personaggio di Filumena Marturano, anche il vescovo di Avellino, mons. Arturo Aiello. “ Il mio personaggio- precisa l’attrice- è passionale, ma anche desideroso di costruire una vera famiglia. Filumena è una donna innamorata del suo compagno, Domenico Soriano, di cui accetta i tradimenti, per proteggere i suoi tre figli, dei quali persino il suo convivente è all’oscuro. Domenico scoprirà, attraverso le rivelazioni di Filumena, di essere il padre di uno dei tre ragazzi”- L’inganno escogitato dalla protagonista ai danni di Domenico è finalizzato a realizzare il suo sogno di avere una famiglia. “Nello spettacolo- conclude Angela Caterina- emergono le debolezze di Filumena Marturano, che riscatta il suo passato burrascoso con il tentativo di legalizzare la sua convivenza con il matrimonio, ed il riconoscimento dei figli naturali, che assumeranno il cognome di Domenico Soriano”-. Lo spettacolo si svolgerà all’aperto, nel rispetto delle norme anti-COVID. I biglietti possono essere anche acquistati online.