Al Teatro Gesualdo in scena il musical “Mare fuori”

0
225

Il Teatro Gesualdo comunica che lo spettacolo “Mare Fuori il Musical”, erroneamente comunicato in programmazione per il 13 marzo, andrà in scena martedì 12 marzo, sempre alle ore 21:00. I biglietti acquistati su TicketOne, ovviamente, saranno validi per la data del 12 marzo e non occorrerà effettuare nessun cambio data.

Scritto da da Cristiana FarinaMaurizio Careddu (sceneggiatori e co-creatori già della serie) e Alessandro Siani, il musical di Mare Fuori è naturalmente ambientato nell’immaginario IPM di Napoli, l’istituto di detenzione minorile in cui “ragazzi interrotti” hanno la possibilità di capire chi sono e cosa vogliono al di là di cosa sono stati fuori da quelle mura. È una parentesi di sospensione in cui hanno la possibilità di navigare nel loro mare interiore, fare nuove scoperte e conoscere nuovi mondi. Luoghi che sinora non hanno mai esplorato. Nella sinossi ufficiale si legge che “Mentre fuori imperversa la guerra dei Ricci contro i Di Salvo, dentro l’IPM i loro eredi, Rosa Ricci e Carmine Di Salvo, si trovano l’una contro l’altro ma, in modo inspiegabile tra loro sin da subito inizia a scorrere una corrente magnetica che presto si trasforma in un sentimento forte e travolgente. I due ragazzi non possono sottrarsi a quello che provano e Beppe ne approfitta. L’educatore vede infatti proprio nel loro amore l’antidoto per l’insensata e tragica guerra tra le loro famiglie.La scoperta dell’amore è come un’onda che travolge tutti i nostri protagonisti e, pur manifestandosi in diverse forme, conduce tutti alla scoperta di nuove parti di sé stessi. Qualcuno di loro si trova perso a causa di questa emozione sconosciuta, qualcun altro invece vive questo sentimento come faro nella notte e si fa guidare dalla sua luce abbagliante. La musica è protagonista principale di questa epopea e ci accompagna in questo tortuoso ma avvincente percorso di crescita”.