Al teatro Partenio in scena la comicità di Paolo Caiazzo

0
275

E’ la comicità di Paolo Caiazzo ad andare in scena il 13 e il 14 gennaio al Teatro Partenio di Avellino con lo spettacolo “Separati ma non troppo”. Punto di partenza della storia la separazione di una coppia dopo tanti anni di matrimonio. La commedia racconta le difficoltà di  Giulio, cinquantenne, che abbandona il tetto coniugale alla soglia delle nozze d’argento. Giulio si separa ed è costretto a chiedere ospitalità a Nicola, separato da tempo, che occupa un appartamento di proprietà della vicina Carmela, con probabili disturbi psicologici. La proprietaria di casa, Carmela, vanta anche un passato da attrice, per il quale, di frequente, si trova ad improvvisare ed interrompere i dialoghi dei due amici con singolari siparietti ed esibizioni eccentriche rispetto alle scene di grandi classici.

Nel tentativo di regalarsi una serata trasgressiva accettano un incontro al buio con due donne conosciute su Tinder. Scoprono ben presto di aver però agganciato le proprie ex. La serata prende una piega inaspettatamente piacevole. I difetti dell’uno appaiono pregi per quella e viceversa scoprendo così affinità incrociate. In totale confusione, rivalità, e ritrovata gelosia, i due uomini non riescono a gestire l’anomala situazione fino a trovarsi di fronte ad un’insana proposta: Lo scambio di… ex coppie! La piéce dimostra come l’amicizia e la solidarietà siano il vero paracadute per contrastare difficoltà emotive. In scena insieme a Paolo Caiazzo l’attrice irpina Fiorella Zullo, che torna nella sua città natale, Maria Bolignano, Gennaro Silvestri e Daniela Ioia