Allerta terremoto, due comuni irpini chiudono le scuole

0
3387

Trema la terra in Campania, quando non sono nemmeno passate 48 ore dall’anniversario del tragico sisma dell’80. Due scosse di terremoto, infatti, sono state registrate nella notte fra domenica e lunedì nel Sannio, entrambe con epicentro a Ceppaloni. La prima alle 00:24 di magnitudo 2.2 e la seconda alle 00:48 di magnitudo 2.9.

Mentre nella giornata di ieri, altre scosse hanno interessato il Sannio e l’Irpinia, la prima intorno alle 8:00, l’ultima alle 13:00 circa. A seguito dell’allerta terremoto, le scuole resteranno chiuse nei comuni di Altavilla e a Santa Paolina.