Alto Calore, Alaia (IV): “Con elezione di Lenzi passo in avanti verso il risanamento”

0
343
“La stragrande maggioranza dei sindaci irpini e sanniti, ben 81 su 105 presenti, ha dimostrato grande senso di responsabilità nell’affidare la guida dell’Alto Calore nelle mani di un professionista serio e preparato come l’avvocato Antonio Lenzi”. Così Enzo Alaia, Consigliere regionale di Italia Viva commenta la designazione del nuovo amministratore unico.
In una fase particolarmente delicata per la vita dell’Ente di corso Europa, la priorità è- aggiunge alaia-  quella di superare le difficoltà finanziarie e, al contempo, migliorare il rapporto con gli utenti, assicurando servizi più efficienti e tariffe più basse.
L’acqua irpina è una ricchezza non solo per le nostre comunità, ma per l’intero Sud. È necessario, pertanto, che ci sia uno sforzo corale, ad ogni livello istituzionale, affinché l’Alto Calore torni ad essere un ente all’altezza delle aspettative di tutti, dei comuni e dei cittadini. Con l’elezione dell’avvocato Lenzi come amministratore unico abbiamo- conclude compiuto un primo importante passo verso questa direzione.”