Andava in giro in un’auto provvista di sirena, denunciato investigatore privato

0
420

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno denunciato un investigatore privato per possesso di segni distintivi in uso alle Forze di Polizia.

Ad accorgersi del fatto è stata una pattuglia della Sezione Radiomobile che, durante un normale servizio di prevenzione e contrasto alla commissione dei reati svolto nel capoluogo avellinese, hanno intimato l’“Alt” all’autovettura condotta dal 50enne, irpino.

Nel corso del controllo è emerso che il veicolo di quest’ultimo era stato dotato di una “sirena bitonale”, perfettamente funzionante, dal suono originale e conforme a quello delle sirene in uso alle Forze di Polizia.

Il dispositivo è stato sottoposto a sequestro e il 50enne è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.