Aperto l’accesso al Pronto Soccorso del “Moscati”

0
1113

AVELLINO- Aperta finalmente al traffico la bretella che consente l’accesso al Pronto Soccorso dal varco su via don Giovanni Festa (ex Bonatti), all’uscita del cavalcavia. La nuova corsia di emergenza consentirà di raggiungere il pronto soccorso in tempi più rapidi, mantenendo l’attuale uscita. Il Comune di Avellino ha finalmente risolto gli ultimi problemi relativi alla sicurezza della nuova arteria per le auto provenienti dalla Bonatti e dalla strada comunale Cappuccini che vorranno a immettersi sulla bretella.
Il manager Percopo e il sindaco Foti hanno avviato anche il confronto per il capitolo suoli e proprietà, non solo della struttura di Contrada Amoretta, ma anche dell’ex plesso di Viale Italia. Attualmente il Comune di Avellino è proprietario dell’edificio di viale Italia, ma non del suolo dove sorge. L’Azienda Ospedaliera Moscati, invece, è proprietaria dello stabile di Contrada Amoretta, ma non del suolo, nella disponibilità di Palazzo di città. Una storia, questa dell’accesso al Pronto soccorso, che è finita alla ribalta della cronaca nazionale, anni fa: pochi metri inibiti dal muro di una proprietà privata.