Approda all’Università Parthenope di Napoli il tour motivazionale “Non ci ferma nessuno”

0
231
Un tour motivazionale che, da dieci anni, si mette in ascolto dei giovani e delle loro esigenze e che, attraverso la modalità del talk, cerca di analizzare disagi, esigenze e problemi delle nuove generazioni. #noncifermanessuno la campagna, ideata da Luca Abete, rivolta agli studenti universitari di tutta italia, approderà a Napoli, lunedì 18 marzo alle ore 11, all’Università Parthenope, presso l’aula 1.2 di Palazzo Pakanowsky in Via Generale Parisi.
La campagna, che negli anni ha intercettato le speranze e le paure di migliaia di studenti, ha ricevuto la medaglia del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e gode del patrocinio del Ministero dell’Università e della Ricerca.  “Non abbiate paura di sbagliare “: questo il messaggio del Ministro, Anna Maria Bernini, che ha voluto dare il calcio d’inizio al viaggio di Abete tra i maggiori Atenei italiani.  “Il claim di questa edizione – ha spiegato l’inviato di Striscia – è “Impariamo ad amarci” e non potevo non portarlo anche qui, subito, già nella seconda tappa. Napoli è poesia. Se penso solo al patrimonio musicale scopro come sia l’unica in grado di esprimere le tante forme di amore possibili in grado di ispirare sviluppi utili ad alimentare il coraggio degli studenti. Nel talk in aula con alla “Parthenope”, quindi, sono sicuro che nasceranno quelle dinamiche capaci di alimentare uno scambio ricco di emozioni”.