Arcobaleno Napoletano, spettacolo e solidarietà: premiate le eccellenze

0
688

Bilancio positivo per “L’Arcobaleno Napoletano”, la serata di spettacolo e di solidarietà ideata dall’attrice e cantante Anna Capasso e organizzata in collaborazione con la “Fondazione Melanoma onlus”.  A condurre l’edizione 2019 de L’Arcobaleno napoletano, due fuoriclasse della comicità “made in Naples”: Gigi&Ross.
Nel corso della serata, anche quest’anno, sono stati consegnati riconoscimenti a personalità del mondo della cultura, dello spettacolo, dello sport, della società civile e dell’imprenditoria che si sono contraddistinti per la loro attività e il loro impegno sociale anche al di fuori dei confini della nostra regione. Una sfida nata in collaborazione con la Fondazione Melanoma onlus diretta dal professore Paolo Ascierto, oncologo e medico ricercatore dell’Istituto dei Tumori Pascale di Napoli. L’evento vanta il patrocinio morale del Comune di Napoli. Nel corso della kermesse, dedicata alla memoria di Ileana Bagnaro, scomparsa a 54 anni per un male incurabile, sono stati consegnati riconoscimenti a personaggi del mondo
della cultura, dello spettacolo, dello sport, della società civile e dell’imprenditoria che si sono maggiormente contraddistinti anche fuori dai confini regionali. Il premio alla memoria è andato a Bud Spencer. Per la musica riconoscimento a Peppino Di Capri; per il cinema a Francesco Di Leva, per il teatro a Gianfelice Imparato, per la televisione a NUnzia Schiano, per il cabaret ad Alessandro Bolide, per lo sport a Franco Porzio, per l’omaggio a Napoli a Sandra Sottile per l’arte e imprenditoria ad Albachiara Caccavale e ai maestri della tradizione