Area Vasta di Avellino: finanziato il programma di Co-housing

0
1015

La Regione Campania ha approvato gli interventi da finanziare con il Piano Nazionale di Edilizia Abitativa per la realizzazione di Programmi Integrati di Edilizia Residenziale. Tra questi, approvati e finanziati per oltre 6 milioni di euro, c’è il programma dell’AREA VASTA di Avellino, Capofila Comune di Avellino, “Co-housing un nuovo modo di abitare”, che è stato progettato e coordinato dal Servizio Strategico Europa del Comune di Avellino e prevede 7 interventi, localizzati nei comuni di Avellino (quartiere Valle), Chiusano di San Domenico, Mercogliano, Sant’Angelo a Scala, Pietradefusi, Sorbo Serpico e Venticano.

Tali progetti, inseriti in una pianificazione territoriale di rigenerazione urbana, affrontano il problema dell’abitare in modo nuovo, con azioni innovative e sperimentali, rispetto a soluzioni standard, abituali.

Il modello di social-housing si configura come un’occasione di rigenerazione urbana più ampia, leva di possibile rinnovo e valorizzazione, portatore di mixitè sociale ed occupazionale, attivatore di economie e di possibili interessi di specifici soggetti.