Ariano, controlli “Alto impatto” della Polizia: 3 fogli di via e una denuncia

0
409

Disposti dalla Questura, nel Comune di Ariano Irpino proseguono i servizi straordinari “Alto impatto”, finalizzati, in particolare, al contrasto dei reati contro il patrimonio a seguito di determinazione assunta in sede di riunione di coordinamento delle Forze di Polizia, presieduta dal Prefetto di Avellino Spena. Nel corso delle attività tese alla prevenzione generale dei reati, con particolare riguardo a quelli a carattere predatorio e, in special modo, i furti in abitazione, personale del Commissariato di P.S. di Ariano Irpino ha proceduto al controllo di un’autovettura sospetta nei pressi dell’ufficio postale, a bordo della quale vi erano tre giovani, trentenni pugliesi, gravati da specifici precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. A seguito di identificazione veniva effettuata un’accurata perquisizione all’interno dei veicolo che consentiva di rinvenire attrezzi atti allo scasso. Pertanto, il Questore di Avellino ha immediatamente emesso nei confronti dei tre soggetti il foglio di via obbligatorio con divieto di fare ritorno nel Comune di Ariano Irpino per un periodo di 2 anni. Inoltre, uno dei tre giovani veniva trovato in possesso di una “noccoliera”, notoriamente conosciuta come tirapugni, per la quale è stato denunciato all’A.G. per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere, mentre un altro, trovato in possesso di marijuana per uso personale, è stato segnalato alla Prefettura quale abituale assuntore di sostanza stupefacenti.