Ariano ha il nuovo campione del mondo di biliardo

0
2562

«E’ motivo di orgoglio avere un campione del mondo, sebbene non arianese ma che ha difeso i colori della nostra città». Il sindaco di Ariano Irpino, Enrico Franza, commenta con cuore ebbro di gioia l’impresa sportiva di di Ciro Davide Rizzo. E’ il nuovo campione del mondo  di Biliardo specialità 5 birilli. Rizzo non è di Ariano Irpino ma ha giocato con i colori della Royal Inn Game della città del tricolle. E ieri pomeriggio, alle ore 18, il neo campione del mondo è stato ospite presso il Municipio, nell’aula consiliare, dell’Amministrazione comunale. Rizzo che già commentando la propria vittoria aveva ringraziato Ariano e Rosario Cavalletti, donerà alla città  la Coppa del Mondo all’amico e presidente Cavalletti. Alla iniziativa saranno presenti naturalmente , compadrone di casa, il sindaco Franza, e quindi il presidente nazionale della Fibis, Andrea Mancino, il presidente regionale della Campania  della Fibis Vincenzo Boccia il dottore Francesco De Rosa, l’istruttore locale Rosano Rossetti, il nazionale professionista Piero Sagnella, l’istruttore federale Gianluca Nascimbene e l’istruttore siciliano Davide Tommaselli. Oltre naturalmente ad assessori e consiglieri comunali ed i cittadini arianesi. Un evento eccezionale dunque che lancia Ariano sul tetto del mondo. Rizzo inoltre nell’ultimo mese ha messo in campo giocate straordinarie che gl imano consentito di vincere anche un appuntamento nazionale e sempre contro lo stesso avversario, Caratozzolo. «Avere con noi questo grande campione, che ha dato lustro alla città, è motivo di grande soddisfazione e orgoglio. E credo che le istituzioni devono dare tutto ciò che è possibile per mantenere alto il rapporto con questi grandi personaggi. Sapendo che si deve dare tutto il necessario affinché si possano raggiungere sempre più importanti obiettivi di questa portata. Dal punto di vita simbolico e anche sportivo. A Rizzo va il nostro più caloroso ringraziamento per quanto ha fatto per la città e ringrazio, naturalmente, Rosario Cavalletti. Siamo pronti a ricevere il numero uno al mondo». Dal punto di vista sportivo mai Ariano aveva raggiunto vette così alte. Anche in altri sport il trifole eccelle, non solo quelli individuali, ma pure di squadra, come ricorda ancora il sindaco Franza. «Abbiamo pure una squadra di basket in serie A. Insomma possiamo dire che Ariano Irpino si fa conoscere per le sue eccellenze, queste in campo sportivo altre in altri settori».