Ariano irpino, continuano i controlli straordinari dei Carabinieri

0
339

Con l’effettuazione di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino continuano a porre attenzione all’attività di perlustrazione, implementando, in linea con le direttive del Prefetto Dr.ssa Paola Spena, l’attività di controllo del territorio soprattutto in quei comuni più sensibili al fenomeno dei furti, sia con finalità di deterrenza sia per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

Negli ultimi giorni circa 100 pattuglie hanno presidiato il territorio di competenza della Compagnia di Ariano Irpino, in particolare le aree più sensibili al fenomeno dei furti. Durante tali servizi i Carabinieri hanno proceduto al controllo degli occupanti di oltre 1000 veicoli, alcuni dei quali sono stati sottoposti a perquisizione.

Nella serata di ieri, una pattuglia della Stazione di Grottaminarda ha intimato l’“Alt” al conducente di un’auto: all’esito degli accertamenti, il veicolo è risultato privo di assicurazione e il conducente sprovvisto di patente di guida. Sia l’automobilista che il passeggero (entrambi di Avellino e con a carico svariate vicende giudiziarie soprattutto per reati contro il patrimonio) sono stati proposti per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio e l’autovettura sottoposta a sequestro amministrativo.

L’attenzione dell’Arma nella lotta ai reati predatori, rimane alta e tali servizi continueranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia.