Ariano, via al confronto tra vertici Amu e sindacati

0
364

Ariano – Amu, si avvia il confronto sul futuro dell’azienda che gestisce il trasporto pubblico locale. C’è infatti la convocazione per il primo marzo delle rappresentanze sindacali aziendali. Sono state convocate tutte le Rsa, indipendentemente dalla firma sull’ultimo documento. All’ordine del giorno sono previste le trattazioni del piano lavorativo, del programma di esercizio, di rimodulazione del nastro lavorativo. E tante altre questioni tutte legate alle  tematiche aziendali. A seguire ci potrebbe essere un incontro con le sigle. I rappresentanti sindacali a questo punto verificano le proposte e quindi potranno offrire spunti di confronto. Insomma si cerca di capire quale è la direzione verso la quale si intende andare. In pratica dal sindacato si fa capire che gli incontri tra le parti servono per sviscerare gli argomenti. E ora lo si può fare anche con cognizione di causa, considerando che il Consiglio comunale ha deliberato sull’azienda di mobilità ufitana. E quindi ora bisogna capire quali saranno i servizi che l’Amu intende offrire ai cittadini e quali le condizioni di lavoro per i dipendenti.