“Arriva il sopralluogo congiunto per i nuovi spazi destinati a uno dei consultori cittadini”

0
313

Martedì 3 Dicembre alle ore 16.30 – la Rete Soma composta da associazioni, cittadini, terzo settore e professionisti avrà il compito di supervisionare gli spazi che il Comune, rappresentato dagli Assessori Mazza e Luongo, ha pensato di destinare a uno dei consultori chiusi.

Il sopralluogo congiunto – tra una delegazione dell’Assemblea Servizi e una parte delle Istituzioni – rappresenta un primo passo importante di comunicazione e collaborazione tra una amministrazione  che negli ultimi anni è stata sorda rispetto ai reali problemi della propria comunità.

“E’ stato un percorso durato più di un anno quello che ci ha portato ad oggi. Auspichiamo che questa nuova metodologia di lavoro, che come Rete Soma ribadiamo essere necessaria da tempo per i temi delle politiche sociali cittadine, possa diventare sempre più frequente e non un’azione straordinaria e isolata conseguente solo ad eventi critici” dichiara Sara partecipante all’assemblea dei servizi.

Prossimo passo, successivo al sopralluogo presso i locali dell’Ex ECA, sarà l’assemblea dei servizi che si confronterà e aggiornerà sull’idoneità degli spazi selezionati e su come proseguire il percorso.

L’appuntamento è quindi previsto non più per martedì ma per mercoledì 4 Dicembre, alle 18.30, presso gli spazi dello SPI-CGIL di Viale Italia. L’assemblea come sempre è aperta a tutta la cittadinanza e ai professionisti interessati.