Arriva il “Treno di Natale” a Lapio con saperi, suoni e sapori

0
1553

L’amministrazione comunale di Lapio ha elaborato un interessante formula per far vivere, per circa venti giorni, alla cittadina e tutti quelli che avranno il piacere di partecipare. Ricco programma con focus importanti e momenti di festa e gioia come, come il “Treno di Natale”.

Come ogni evento che si rispetti, l’8 dicembre c’è l’inaugurazione di questo progetto, entrando da subito nel clima del Natale con “Luci su Lapio” a Palazzo Filangieri alle ore 18. Seguirà lo spettacolo musicale a cura di “Italian Gospel Voices”. Dopo il momento musicale, è prevista la visita dei Presepi storici nelle Chiese di Lapio, opere ottocentesche di straordinaria bellezza. Infine, un momento dedicato alle eccellenze enologiche di Lapio, nel Palazzo Filangieri, il Wine Xmas per celebrare le due Docg che ospita il borgo: Fiano di Avellino Docg e Taurasi Docg. Arriviamo al 16 dicembre con il “Treno di Natale” – il treno storico della tratta Avellino-Rocchetta che fa tappa a Lapio per una giornata speciale dedicata ai bambini e alla musica della Nuova Compagnia di Canto Popolare. Le sorprese continuano durante tutto il mese di dicembre: il 23 dicembre con “Christmas Carol” e il 27 dicembre con il “Laboratorio di Cucina Natalizia”. Lapio ha scelto di far vivere il Natale secondo uno schema, che ha titolato: IT’S CHRISTMAS, per comunicare che sono ben lieti di ospitare tutti, locali e soprattutto ospiti e amici lontani per essere riscaldati dal calore dei cittadini di Lapio. Momento svelare il fascino di questo Borgo, attraverso i vari momenti, conoscendo le prospettive più affascinanti del borgo di Lapio che a Natale si veste di magia tra folklore, arte e gastronomia, fiore all’occhiello di un luogo a forte vocazione agricola che detiene lo status di Città del Vino – con i pregiati Fiano di Avellino Docg e Taurasi Docg – e allo stesso tempo di Città dell’Olio e Città del Miele.