Asl Avellino, Il direttore generale Ferrante tra le 100 eccellenze italiane

0
326

E’ tra le cento personalità italiane che si sono distinte per i meriti e per il loro operato in diversi ambiti della società civile. Il Direttore Generale dell’ASL di Avellino, Mario Nicola Vittorio Ferrante, ha ricevuto a Roma presso la Sala Capitolare del Senatore della Repubblica il premio “Eccellenze italiane 2024”, promosso da Assotutela e giunto alla decima edizione.

Il prestigioso riconoscimento è riservato a illustri rappresentanti del mondo della magistratura, delle forze dell’ordine, della politica, dello spettacolo, dell’impegno civile, dell’informazione e della sanità. Tra gli insigniti del premio, selezionati dal Comitato Scientifico, oltre al Direttore Generale dell’ASL, i medici Franco Ionna, direttore del Dipartimento Maxillo Facciale e Maria Lina Tornesello, Direttore Struttura Complessa Biologia Molecolare e Oncogenesi virale dell’Istituto Nazionale dei Tumori Pascale di Napoli, ed espressioni dell’impegno civile come Pietro Orlandi, fratello di Emanuela Orlandi, e Marina Conte, madre di Marco Vannini.

A loro va il riconoscimento per l’impegno dimostrato a difesa di valori come la giustizia, il coraggio, la solidarietà e l’impegno verso il prossimo, per il lavoro quotidiano quale prezioso contributo per una società più giusta ed equa a difesa del nostro Paese.