Atripalda, a bordo di un’auto rubata, arrestato dopo un inseguimento

0
239

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno arrestato un 34enne del posto ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione, porto abusivo di oggetti atti ad offendere nonché reiterazione nella guida senza patente.
È accaduto sabato pomeriggio ad Atripalda. Durante un normale servizio di controllo del territorio, i Carabinieri hanno notato un giovane del posto, al quale era già stata ritirata la patente, alla guida di una Ford Fusion. Davanti all’alt, si è dato a una spericolata fuga, creando così una situazione di pericolo anche per gli altri utenti della strada, allertati dai lampeggianti e dalla sirena della “Gazzella”.
Bloccato dopo un breve inseguimento, all’esito di perquisizione personale e veicolare, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un coltello, occultato sotto a un tappetino dell’auto, quest’ultima risultata rubata giovedì scorso a Roma.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino il 34enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di comparire oggi dinanzi al Giudice per il rito direttissimo.
L’auto, attualmente sottoposta a sequestro, a breve sarà restituita al legittimo proprietario.